Il carrello è vuoto.
LUCIANI, MASSIMO

MASSIMO LUCIANI è professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma, “La Sapienza”, presso la quale impartisce il relativo Corso e quello di Diritto costituzionale. È Presidente dell’Associazione italiana dei costituzionalisti. È stato per un triennio Presidente della “Associazione Gruppo di Pisa” per lo studio della giustizia costituzionale. È stato componente della Commissione per le politiche di integrazione degli immigrati; della Commissione governativa per le riforme costituzionali, insediata nel 2013; della Commissione “incaricata di predisporre uno schema di progetto di riforma dell’ordinamento giudiziario”, insediata nel 2015; dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva.
Fa parte delle direzioni e dei comitati scientifici di numerosissime Riviste. È stato editorialista dei quotidiani “La Stampa” e “l’Unità”. Oltre ad aver curato la pubblicazione di numerose opere collettanee, ha pubblicato i seguenti volumi: La produzione economica privata nel sistema costituzionale, Padova, Cedam, 1983; Le decisioni processuali e la logica del giudizio costituzionale incidentale, Padova, Cedam, 1984; Il voto e la democrazia, Roma, Editori Riuniti, 1991; Articolo 75 - Il referendum abrogativo, in Commentario della Costituzione, a cura di G. Branca e A. Pizzorusso, Bologna - Roma, Zanichelli - Il Foro Italiano, 2005. Ha pubblicato oltre trecentocinquanta tra saggi, note e articoli su riviste scientifiche e in volumi vari; Lo sguardo profondo. Leopardi, la politica, l'Italia, Mucchi, 2017.