Il carrello è vuoto.

I sensi del testo

C A T A L O G O / Lingue&Letterature / I sensi del testo /

Sottotitolo

Saggi di teoria e critica letteraria

Autore

Fausto Curi

ISBN

978-88-7000-523-3

Numero Pagine

254

Anno

2010

Formato cm

15.0 x 21.0

€ 20,00

Sintesi

Questo libro è suddiviso in due parti. Nella prima parte vengono avanzate proposte di metodo e proposte teorico-storiografiche, che hanno al loro centro, fra le altre, le grandi figure di Dante, di Baudelaire, di Benjamin, e si soffermano particolarmente su nozioni quali quelle di modernità, di canone, di avanguardia.
La seconda parte del volume, che, sulla base dei criteri esposti nella prima, analizza le opere di singoli autori, è organizzata cronologicamente, ma può essere idealmente scomposta e ricomposta in tre sezioni. Nella prima sezione sta a sé il Carducci di Giambi ed Epodi, esaminato nell’attualità e nell’inattualità della sua poesia e della sua ideologia.
La seconda sezione comprende due fra i maggiori scrittori presenti sulla scena protonovecentesca, il Moravia narratore e il Pavese poeta. La terza e ultima sezione, infine, è dedicata all’avanguardia storica, e cioè a Marinetti e il futurismo e a Breton e il surrealismo; e alla nuova avanguardia, e cioè a quattro Novissimi (Sanguineti, Balestrini, Porta, Giuliani) e al loro appartato sodale Giuseppe Guglielmi. Quanto ai metodi scelti per le analisi che si sono venute compiendo, converrà segnalare almeno che il lettore può forse restare sorpreso nell’apprendere che il maggior numero di citazioni di questo libro riguarda Sigmund Freud. Nel leggere il volume, però, non avrà più alcun motivo di sorpresa.

FAUSTO CURI

Scarica la scheda

Connettiti o registrati per poter commentare

Nessun indice presente.

Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.

Nessun extra.

Alcuni consigli per te...