Il carrello è vuoto.

Catalogo della corrispondenza di Paolo Ruffini

C A T A L O G O / Accademia / Catalogo della corrispondenza di Paolo Ruffini /

Autore

Francesco Barbieri - Franca Cattelani Degani

ISBN

---

Numero Pagine

608

Anno

1997

Formato cm

17.0 x 24.0

€ 20,00

Sintesi

Paolo Ruffini (1765-1822) è stato uno degli scienziati italiani più eminenti tra i secoli XVIII e XIX. La sua ricerca scientifica spazia tra la matematica, la medicina e l'epistemologia. La sua attività pubblica comprende i lunghi anni di insegnamento all'Università e alla Scuola Militare di Modena (dal 1787 al 1822), il rettorato dell'Ateneo modenese (dal 1814 al 1822), la presidenza della Società Italiana delle Scienze (dal 1816 al 1822). Il suo impegno in difesa dei valori della fede cattolica è documentato da due sue pubblicazioni, dall'adesione all'Accademia di Religione Cattolica e dal contributo (interrotto prematuramente) alla pubblicistica con la promessa collaborazione a due periodici di ispirazione cattolica (il torinese "Amico d'Italia" e le modenesi "Memorie di Religione, di Morale e di Letteratura"). Gli argomenti trattati nell'epistolario emergenti per la loro consistenza riguardano la ricerca matematica, l'attività medica (numerosi referti, consulti o semplici consigli a lui richiesti da medici della provincia modenese), la direzione dell'Università (corrispondenza con Luigi Rangoni, Ministro di Pubblica Economia ed Educazione), la presidenza della Società Italiana delle Scienze, in particolare il trasferimento a Modena della sede sotto l'egida del duca Francesco IV, i rapporti con l'Istituto Nazionale e la corrispondenza con alti prelati (cardinali e vescovi) e con altri ecclesiastici connessa con l'attività del Ruffini in materia di religione. A corredo del catalogo, per una agevole lettura, si è predisposta una bibliografia del Ruffini.

Connettiti o registrati per poter commentare

Nessun indice presente.

Nessuna recensione presente.

Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.

Nessun extra.