Carrello vuoto

GIULIANO DONDI, nasce a Modena qualche mese prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, a diciassette anni, interrotti gli studi tecnici di meccanica, si trasferisce a Mirandola.
Viene assunto presso la Pietro Dondi & Figli, importante azienda produttrice di macchine agricole. Dopo un periodo di apprendistato, assume la carica di responsabile dell’ufficio tecnico di progettazione delle attrezzature. Negli anni successivi vengono realizzate nuove dotazioni che, nel tempo, raggiungono una posizione di avanguardia in Italia e in diversi Paesi del mondo. Cessato il rapporto con l’Azienda, dopo la scomparsa dell’amatissima consorte, decide di dedicare il proprio tempo libero alla scrittura di romanzi.
Incoraggiato dal risultato del primo scritto biografico, Ritorno alle radici, pubblica un secondo libro: Desaparecido, un romanzo giallo in cui le vicende, in parte vere, si collegano a elementi di fantasia e invenzione. Il Mirtillo Rosso (Mucchi, 2021) è l’ultima proposta.

Condividi

Eventi

DieciXUno a Una marina di libri

Unamarinadilibri

Sabato 18 settembre 2021
ore 18.30 - Parco Villa Filippina (Palermo)

BUK Festival 2021 - 19 e 20 giugno Laboratorio Aperto


BUK 2018


Sabato 19 e domenica 20 giugno

saremo a BUK 2021 - Festival della piccola e media editoria
Laboratorio Aperto - Modena (v.le Buon Pastore, 43)