Carrello vuoto

ANDREA GIRAUDO è dottore di ricerca in «Filologia e critica / Histoire, langue, littérature françaises et romanes» presso l’Università di Siena e l’École Pratique des Hautes Études PSL (Parigi). È assegnista di ricerca in Filologia romanza all’Università di Torino (e precedentemente all’Università di Siena).
Si è occupato di letteratura religiosa occitana e italiana (sermoni valdesi e Iacopone da Todi, per cui collabora con la Fondazione Ezio Franceschini di Firenze) e di poesia trobadorica. Ha curato Symon, Romanz des trois anemis. Testo morale in versi del Duecento francese (Mucchi, 2022).

Condividi