Carrello vuoto

CARLO PULSONI si è laureato in Filologia Romanza, presso l'Università "La Sapienza" di Roma, discutendo una tesi intitolata: Problemi attributivi nella lirica trobadorica (Relatore: A. Roncaglia). Ha successivamente vinto il VI ciclo di dottorato di ricerca in Filologia Romanza ed Italiana presso l'Università "La Sapienza", nel corso del quale ha preparato una tesi di dottorato dal titolo: Francesco Petrarca fra lettura autoriale e riuso rimico (Tutore: R. Antonelli). Ha presentato relazioni ai congressi internazionali della Asociación Hispánica de Literatura Medieval (Salamanca e Granada), dell'Association International d'Etudes Occitanes (Vitoria e Toulouse), della Societé International de Linguistique et Philologie Romanes (Zürich), della Società di Filologia Romanza (Roma), e numerosi altri convegni in Italia e all'estero. Ha fondato, insieme a Paolo Canettieri e Anatole Fuksas, i quaderni di letteratura Anticomoderno. Fa parte del comitato scientifico della rivista "Giornale italiano di filologia", ed è redattore della rivista "Critica del testo". E' inoltre direttore, insieme ad Attilio Castellucci, della collana "Finisterrae" (Carocci editore). Nell'Università di Padova ha creato e diretto il Centro di studi galeghi presso il Dipartimento di Romanistica. Ha progettato e realizzato le seguenti mostre: "Le vie del pellegrinaggio: Santiago de Compostela" (Padova 2004); "Le prime edizioni italiane di Hemingway" (Perugia 2007); "Un editore europeo: Vanni Scheiwiller e i suoi amici" (Perugia 2010). Le mostre sono state accompagnate da un ciclo di conferenze. Ha tenuto seminari e conferenze presso varie università italiane (Roma, "La Sapienza", Chieti, Ferrara, Udine, Firenze ecc.) e straniere (Cluj, Siviglia, Santiago de Compostela, Bergen, Lisbona, Coimbra, Budapest, Praga, Granada, Berlino, ecc.). Dal 1999 al 2001 ha tenuto corsi di Filologia italiana come visiting professor nell?Università di Cluj. Dal 2006 è professore ordinario di Filologia romanza presso l'Università degli Studi di Perugia. Per Mucchi ha scritto Repertorio delle attribuzioni discordanti nella lirica trobadorica (2001).


Eventi

Serata "Silvio D'Arzo" - Libreria Diari di bordo, Parma

Luci sulla Contea

Giovedì 10 maggio ore 18.00 - Libreria Diari di bordo, Parma

Modi e nodi del tradurre Un omaggio a Emilio Mattioli - Università di Modena

Il problema del tradurre

Mercoledì 9 maggio ore 09.15-18.00 - Aula Convegni Complesso San Geminiano, Modena