Carrello vuoto

SERGIO VATTERONI, ha studiato a Pisa e si è perfezionato alla Scuola Normale superiore di Pisa e all’Università di Napoli. Attualmente è ordinario di filologia romanza all’Università di Udine (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Con Peter T. Ricketts e Jörn Gruber è stato vicepresidente del CREMM Trobar di Carcassonne-Pennautier. È membro della Società Italiana di Filologia Romanza (SIFR), dell’Association Internationale d’Études Occitanes (AIEO), del Centro Internazionale sul Plurilinguismo (CIP), della Société Rencesvals pour l’étude des epopées romanes. Membro del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Provenzalistica (sede: Università di Messina) e del Comitato scientifico del Rialto Repertorio informatizzato dell’antica letteratura trobadorica e occitana (www.rialto.unina.it). I suoi interessi scientifici sono rivolti particolarmente alla filologia occitana, alla filologia francese e a quella iberica. Ha prodotto edizioni critiche di trovatori provenzali, studi sulla tradizione manoscritta della lirica occitana, lavori di carattere storico-letterario su singoli aspetti della lirica romanza, della metrica, della cultura dei trovatori antichi, su testi epici francesi e castigliani. Per Mucchi ha curato l'edizione critica de Il Trovatore Peire Cardenal (giugno 2013).

Eventi

Serata "Silvio D'Arzo" - Libreria Diari di bordo, Parma

Luci sulla Contea

Giovedì 10 maggio ore 18.00 - Libreria Diari di bordo, Parma

Modi e nodi del tradurre Un omaggio a Emilio Mattioli - Università di Modena

Il problema del tradurre

Mercoledì 9 maggio ore 09.15-18.00 - Aula Convegni Complesso San Geminiano, Modena