Carrello vuoto

FAUSTO CURI ha insegnato per molti anni, come professore ordinario, Letteratura italiana contemporanea nella Facoltà di Lettere dell’Università di Bologna. In essa attualmente è professore emerito. Fra i suoi libri si ricordano Struttura del risveglio. Sade, Sanguineti, la modernità letteraria (Il Mulino, 1991), La scrittura e la morte di dio. Letteratura, mito, psicoanalisi (Laterza, 1996), La poesia italiana nel Novecento (Laterza, 1999), La poesia italiana d’avanguardia (Liguori, 2001), Il Critico stratega, saggi di teoria e analisi letteraria (Mucchi, 2006), I sensi del testo (Mucchi, 2010), Piccolo (e molto didascalico) viatico per un'introduzione alla poesia di Sanguineti, (Mucchi 2011), Il corpo di Dafne. Variazioni e metamorfosi del soggetto nella poesia moderna, (Mimesis 2011), Per una teoria della critica (Guida 2012), e la ristampa accresciuta di Struttura del risveglio. Sade, Benjamin, Sanguineti. Teoria e modi della modernità letteraria (Mimesis 2013), Piccola storia delle avanguardie. Da Baudelaire al Gruppo 63 (Mucchi 2013); Il critico stratega e la Nuova Avanguardia. Luciano Anceschi, i Novissimi, il Gruppo 63 (Mimesis 2014); Pascoli e l’inconscio (Mimesis 2015); Graffiti e studi su Gian Piero Lucini (Mimesis 2017).Direttore della rivista di letteratura Poetiche (Mucchi). Ha curato l'ebook L'sola del nuovo. Cinquant'anni da Palermo (Mucchi 2014).

Eventi

Serata "Silvio D'Arzo" - Libreria Diari di bordo, Parma

Luci sulla Contea

Giovedì 10 maggio ore 18.00 - Libreria Diari di bordo, Parma

Modi e nodi del tradurre Un omaggio a Emilio Mattioli - Università di Modena

Il problema del tradurre

Mercoledì 9 maggio ore 09.15-18.00 - Aula Convegni Complesso San Geminiano, Modena