Carrello vuoto

MICHELE MARI, È nato nel 1955 a Milano, dove insegna Letteratura italiana all’Università Statale, e vive fra Milano e Roma. Ha pubblicato i seguenti libri di narrativa: Di bestia in bestia (Longanesi, 1989), Io venìa pien d’angoscia a rimirarti (Longanesi, 1990; Marsilio, 1998), La stiva e l’abisso (Bompiani, 1992; Einaudi, 2002), Euridice aveva un cane (Bompiani, 1993; Einaudi, 2004), Filologia dell’anfibio (Bompiani, 1995; Laterza, 2009), Tu, sanguinosa infanzia (Mondadori, 1997; Einaudi, 2009), Rondini sul filo (Mondadori, 1999), Tutto il ferro della torre Eiffel (Einaudi, 2002), Verderame (Einaudi, 2007), Rosso Floyd (Einaudi, 2010), Fantasmagonia (Einaudi, 2012). Suoi “fumetti” degli anni 1971-75 tratti da Ariosto, Foscolo e Calvino sono stati pubblicati dall’editore Portofranco (I sepolcri illustrati, 2000) e sulla rivista “Il Caffè Illustrato” fra il 2000 e il 2004. Nel 2008, insieme al pittore Velasco Vitali, ha pubblicato il libro Milano fantasma (EDT). Dal 1990 al 2002 ha assiduamente collaborato alle pagine letterarie del Corriere della Sera e del Manifesto, e a diversi programmi culturali di RadioDue e RadioTre. Molti di questi interventi, insieme a numerosi inediti, sono confluiti nel volume di saggistica letteraria I demoni e la pasta sfoglia (Quiritta, 2004; nuova edizione ampliata Cavallo di Ferro, 2010). Ha curato edizioni di classici antichi e moderni: la Pulcella d’Orléans di Voltaire tradotta dal Monti (Feltrinelli, 1982), i Capitoli gozzaniani di Antonicelli (Olschki, 1982), l’Iliade del Monti e l’Odissea del Pindemonte (Rizzoli, 1990 e 1993), l’antologia Manieristi e irregolari del Cinquecento (Poligrafico dello Stato, 2004). Ha inoltre pubblicato, insieme a diversi saggi in riviste e in atti di convegni, i volumi Eloquenza e letterarietà nell’Iliade di Vincenzo Monti (1982), Venere celeste e Venere terrestre. L’amore nella letteratura italiana del Settecento (Mucchi, 1988), Il genio freddo. La storiografia letteraria di Girolamo Tiraboschi (1990, 1999) e Momenti della traduzione fra Settecento e Ottocento (1994).

Eventi

Serata "Silvio D'Arzo" - Libreria Diari di bordo, Parma

Luci sulla Contea

Giovedì 10 maggio ore 18.00 - Libreria Diari di bordo, Parma

Modi e nodi del tradurre Un omaggio a Emilio Mattioli - Università di Modena

Il problema del tradurre

Mercoledì 9 maggio ore 09.15-18.00 - Aula Convegni Complesso San Geminiano, Modena