Carrello vuoto

Intimum, privatum, secretum. Sul concetto di riservatezza nel diritto canonico (open access)

C A T A L O G O / NOVITÀ / Intimum, privatum, secretum. Sul concetto di riservatezza nel diritto canonico (open access)
Autore/Autrice:
Beatrice Serra
Titolo:
Intimum, privatum, secretum. Sul concetto di riservatezza nel diritto canonico
ISBN:
9788870009491
Collana:
Un'anima per il diritto: andare più in alto - 5
Pagine:
280
Uscita:
2022
Formato cm
15 x 21

Prezzo di vendita

Il volume si propone di ricostruire il significato assunto dalla formula ‘riservatezza’ nell’ordine giuridico della Chiesa. E ciò riferendosi a tale formula come ad un ampio campo semantico, idoneo ad includere in sé una molteplicità di figure.
L’analisi è condotta in una duplice prospettiva: una prospettiva interna, volta a definire fondamenti e caratteri del concetto di riservatezza propri del diritto ecclesiale; una prospettiva esterna, avente ad oggetto i riflessi dell’idea canonica di riservatezza nella interazione con i sistemi statuali.
In un momento nel quale le nozioni di ‘riservatezza’ e ‘segretezza’ e i contrapposti lemmi ‘trasparenza’ e ‘pubblicità’ vengono problematicamente in rilievo, sotto più profili, nei rapporti tra ordine canonico e ordine civile – come attestano, ad esempio, i tentativi di alcuni Paesi di eludere o violare le figure canoniche del segreto ministeriale e del sigillo confessionale – l’individuazione delle ragioni di fondo delle soluzioni canoniche in tema di riservatezza è funzionale alla comprensione delle radici di convergenze e divergenze tra modello statuale e modello ecclesiale e della ratio con la quale quest’ultimo modello contribuisce al (perenne) dibattito della scienza giuridica sulla costruzione della identità del diritto e dei suoi fondamenti.


The volume aims to reconstruct the meaning assumed by the formula ‘confidentiality’ in the legal order of the Church referring to this formula as a broad semantic field, suitable for including in itself a multiplicity of figures.
The analysis is conducted in a twofold perspective: an internal perspective, aimed at defining the foundations and characteristics of the concept of confidentiality typical of ecclesial law; an external perspective, having as its object the reflections of the canonical idea of confidentiality in the interaction with State systems.
In a moment in which the notions of ‘confidentiality’ and ‘secrecy’ and the opposite terms ‘transparency’ and ‘publicity’ are problematically in relief, under several profiles, in the relations between the canonical order and the civil order – as attested, for example, by the attempts by some countries to evade or violate the canonical figures of the ministerial secret and the confessional seal – the identification of the underlying reasons for the canonical solutions in theme of confidentiality is functional to the understanding of the roots of convergence and divergence between the State model and the ecclesial model, and of the rationale with which the latter model contributes to the (perennial) debate of legal science on the construction of the identity of law and its foundations.

 Pdf open access scaricabile 

Collana open access Un'anima per il diritto: andare più in alto


Nessuna recensione presente.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Nessun extra.