Carrello vuoto

MARKUS HEINTZEN nasce ad Eitorf (Renania Settentrionale-Vestfalia) nel 1960. Dal 1979 al 1984 compie studi di Giurisprudenza e Filosofia presso l’Università di Bonn, dove nel 1987 si addottora summa cum laude con una dissertazione sulle relazioni estere delle associazioni private. Dopo aver superato il secondo Staatsexamen nel 1989 a Düsseldorf, è assistente del professor Josef Isensee presso l’Istituto di Diritto Pubblico dell’Università di Bonn. Già libero docente presso le Università di Regensburg e Berlino, nel 1994 si abilita in Diritto pubblico ed europeo presso la Facoltà di Giurisprudenza e Scienza dello Stato di Bonn con uno studio sulla categoria della competenza nello Stato federale. Professore di diritto pubblico dal 1994 al 1997 alla Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg, dal primo ottobre 1997 è titolare della cattedra di Diritto pubblico, amministrativo e tributario alla Freie Universität Berlin.
È autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto internazionale, diritti fondamentali, sussidiarietà, diritto ecclesiastico, diritto pubblico dell’economia, diritto finanziario federale e diritto sanitario. I suoi attuali interessi di ricerca spaziano dalla dottrina dello Stato al diritto tributario e fiscale, con particolare riferimento alla tassazione sul reddito. Per Mucchi, Il Principio di proporzionalità, 2015, collana Piccole Conferenze.

Eventi

Serata "Silvio D'Arzo" - Libreria Diari di bordo, Parma

Luci sulla Contea

Giovedì 10 maggio ore 18.00 - Libreria Diari di bordo, Parma

Modi e nodi del tradurre Un omaggio a Emilio Mattioli - Università di Modena

Il problema del tradurre

Mercoledì 9 maggio ore 09.15-18.00 - Aula Convegni Complesso San Geminiano, Modena