Carrello vuoto

La difesa di Roma

C A T A L O G O / La storia / La difesa di Roma
Nessuna immagine impostata
Sottotitolo
Cronistoria dal 25 luglio al 29 settembre 1943
Autore
Mario Capitani
Uscita
1973
Numero Pagine
168
ISBN
---
Formato cm
23 x 22
Prezzo di vendita10,00 €

L'autore ricopriva in qual periodo la carica di Capo di Stato Maggiore del Corpo d'Armata di Roma, con sede del Comando in Roma, nel Palazzo di Via della Pilotta. E' una raccolta di documenti autentici lasciati integralmente in tutta la loro crudezza perché possano diventare materia per uno Storico non di parte. Il volume contiene: - la MEMORIA di quei giorni nel 1° capitolo "Luce sulla difesa di Roma" che l'autore scrisse per il suo Comandante nel 1947, attenendosi scrupolosamente alle sue note cronistoriche; non ha la pretesa di essere già Storia, ma intende fornire dettagliata narrazione seriamente documentata, come fu vissuta a via della Pilotta. In essa egli "non polemizza", non accusa, non difende, non fa nomi: fa opera di giustizia dando la parola ai fatti "senza indulgere nella facile tentazione del commento. In quei giorni egli fu attore e testimone e per sua schietta natura non uso a mentire. Uscita a puntate su un settimanale di Roma nel 1948, non fu contestata in alcun modo. Evidentemente si preferì ignorarla, probabilmente per le troppe verità in essa contenute, sulle quali si è sempre sorvolato o preferito tacere. - La Cronistoria dal 25 luglio sera che si dipana ora per ora, notte e giorno in ordini dati e ricevuti in quel Comando, le cui funzioni - a prescindere dalle esigenze di carattere strettamente militare - si possono sintetizzare nel mantenimento dell'ordine pubblico in Roma e territorio giurisdizionale (7 province), conseguenti allo "STATO DI GUERRA" (stato d'assedio), proclamato subito dopo la caduta del fascismo.

Nessun indice presente.

Nessuna recensione presente.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Nessun extra.